Sistemi per il MONITORAGGIO INFRASTRUTTURA E SISTEMI

Cacti monitoraggio monitoring

  • Fai fatica a tenere sotto controllo la tua infrastruttura?
  • Non sai quali sistemi hanno bisogno di manutenzione preventiva?
  • Hai problemi nella tua infrastruttura ma non riesci a discriminare il problema?

Forse ti serve un sistema di monitoraggio, scopriamo a chi serve e come possiamo esserti utile. 


A qualsiasi azienda medio/grande che ha la necessità di uno strumento di controllo per la propria infrastruttura sia che sia composta da poche decine o da migliaia di apparati; ma anche da aziende con un unico apparato complesso immaginiamo ad esempio un centralino telefonico di una società con centinaia di interni e dieci o più linee per avere una reportistica sull’utilizzo.
Immaginiamo anche ad esempio un CED (Centro Elaborazione Dati) di media complessità con server, switch, firewall, load balancer e appliance varie (telefonia, ecc.) sappiamo cosa sta succedendo?
Abbiamo uno strumento che ci permetta di avere una visione d’insieme di tutta l’infrastruttura? Se non abbiamo uno strumento di monitoraggio NO!!

Leggi tutto: Sistemi per il MONITORAGGIO INFRASTRUTTURA E SISTEMI

Vtiger CRM 7 Community Edition è ora ufficialmente rilasciato.

La versione 6 di Vtiger, rilasciata pochi anni fa, si prefiggeva di rispondere alle esigenze di diverse tipologie di aziende introducendo il concetto di Visione Cliente Centrica, senza preoccuparsi troppo dell’interfaccia utente che risultava poco accattivante. Questa mancanza è stata una delle principali funzionalità sulla quale il team di sviluppo si è concentrato, migliorare l’esperienza utente è ormai una cosa imprescindibile per un software di successo. Grazie ad  incontri mirati con i dirigenti e dipendenti, venditori, e addetti all'assistenza clienti, l'interfaccia di Vtiger è stata completamente ridisegnata da zero per essere più intuitiva e utile. Oltre ala nuova veste grafica Vtiger 7 si è arricchito di molte altre funzionalità. Andiamole a scoprire!

Nuova interfaccia di LogIn

LogIn Page Vtiger7

Leggi tutto: Vtiger CRM 7 Community Edition è ora ufficialmente rilasciato.

Quanto costa sviluppare una App iOS o Android ?

Native-vs-Ibride-android-ios-app

 Quando ci si appresta a chiedere lo sviluppo di un'applicazione per i dispositivi mobile (APP), la prima domanda che sorge è: " Ma quanto costerà?".
Bella domanda …
La risposta che spesso si riceve è: dipende!
Si ma da cosa? L’ articolo che ci apprestiamo a scrivere vuole proprio far capire i fattori che influenzano il costo di uno sviluppo di una APP.

Il fattore principale che influenza il costo di applicazione, mobile sia per iOS, Android o Windows, è il tipo di APP che si desidera avere. Ci sono essenzialmente tre diversi tipi di applicazioni mobili,  che però potremmo categorizzare in 4 macro modalità di sviluppo:

  • Applicazioni native
  • Applicazioni HTML5
  • Applicazioni ibride
  • “Tool di sviluppo rapido”


Analizziamole una per una:

Leggi tutto: Quanto costa sviluppare una App iOS o Android ?

Customer Portal vTiger: Che cosa è e come configurarlo

Accesso al portale clientiNei nostri articoli ci siamo affannati a spiegare quanto sia importante, nell’attuale modello di business delle aziende, la visione Cliente Centrica che possiamo ottenere grazie a sistemi CRM. Dalla teoria è quindi ora necessario passare alla pratica. Oltre ad avere un controllo puntuale del Cliente grazie allo strumento CRM è importante offrire al Cliente stesso dei servizi a valore aggiunto. Sarebbe infatti molto utile offrire alla vostra clientela un sistema per le segnalazioni (un sistema di ticketing), una area privata per ogni cliente che gli consenta di accedere a tutte le fatture, preventivi, accesso a documenti come manualistica, procedure ecc. Un Area quindi utile per creare una fidelizzazione del cliente che il cliente stesso potrà vedere come un motivo in più per mantenere un rapporto aperto con la vostra società.

 

Oltre all’indubbio vantaggio per il Cliente, questo portale consentirà di ridurre il carico di lavoro del servizio tecnico telefonico di assistenza alla clientela se non quasi azzerarlo. Ancora più importante c’è da considerare che utilizzando questo sistema consentirà di tracciare il processo di gestione delle problematiche, migliorando la soddisfazione del cliente e riducendo le incomprensioni con i Clienti. Ecco il perché del successo di queste soluzioni nel mondo dell'ICT nell'ultimo decennio; il Cliente si sente costantemente connesso con noi, l'Azienda ha sempre sotto controllo i propri prodotti ed il loro funzionamento... ed il nostro business potrà trarne sicuramente beneficio!

Bene tutto questo potrà essere effettuato grazie al componente Customer Portal sviluppato per Vtiger. Vediamo ora come installarlo e come configurarlo al meglio.

Leggi tutto: Customer Portal vTiger: Che cosa è e come configurarlo

CRM – la visione cliente centrica

vtigerL’idea di un software per la gestione delle relazioni tra azienda e cliente è relativamente recente basti pensare che negli anni Settanta, l’impegno profuso per aumentare le vendite era focalizzato sul Prodotto, ovvero la maggior parte delle risorse veniva impiegato nella creazione di un prodotto che avesse una qualità migliore rispetto a quella dei concorrenti, una maggiore durata, adottando una strategia di Total Quality Management.

In un mondo sempre più competitivo con l’entrata in gioco di grandi player come la Cina che riusciva a fornire prodotti di minore qualità ma a prezzi concorrenziali, negli anni Ottanta, l’asticella dell’interesse aziendale si spostò sulla riduzione del costo di produzione, ricercando il massimo livello di introiti utilizzando il minor quantitativo possibile di risorse.

Questa strategia sicuramente valida in quegli anni, pian piano, è venuta meno perché il cliente prendeva sempre più coscienza ed iniziava ad essere molto più determinante per il successo di un prodotto o di un servizio, rispetto alle effettive qualità del prodotto stesso. Venire incontro alle esigenze di un cliente non significava proporgli l’oggetto con più funzioni o tecnologicamente più performante, infatti in molti casi è successo che prodotti troppo innovativi si sono trasformati in clamorosi insuccessi perché l’utente finale non ne capiva le potenzialità o non era in grado di utilizzarlo. Per questo dagli anni Novanta in poi, nonostante le componenti prodotto centriche e di massimizzazione del guadagno, siano rimaste sempre rilevanti in ogni strategia aziendale, ha assunto un ruolo chiave la figura del cliente. Le aziende hanno iniziato a sviluppare la loro organizzazione aziendale seguendo un’ottica “cliente-centrica”.

Ancor di più oggi gli utenti sono bombardati da una moltitudine di stimoli, in qualsiasi momento e in qualsiasi modo, anche i canali di comunicazione si sono moltiplicati rendendo di riflesso gli utenti più consapevoli degli stimoli a cui sono sottoposti e desiderosi di compiere le scelte in autonomia; sanno navigare, sanno dove trovare le informazioni di cui hanno bisogno, non si fermano al primo risultato di ricerca ma insistono nell’approfondire fino a quando non maturano una scelta informata e consapevole.

Leggi tutto: CRM – la visione cliente centrica